Gli esordi

Sam Sprague e Jonathan Blakeney, entrambi laureati con il massimo dei voti presso due tra le maggiori scuole di design del Regno Unito, vantano un percorso professionale indipendente e vario nel settore del design, curando spesso progetti per istituti d'arte prima di incontrarsi e di iniziare a collaborare per la prima volta nel 1991. Due anni più tardi, a casa di Jon, nasce Absolute, un'evoluzione naturale, un progetto che rimane in incubazione per un altro anno, mentre i due soci lavorano allo sviluppo dell'attività e al proprio particolare ethos di design.

La chiamata che ha segnato la svolta...
"La convinzione di aver avuto una buona idea arrivò con una telefonata dalla Tate gallery, cui seguirono alcuni dei primi progetti, che portarono a nuovi design e soluzioni per i sistemi per appendere che ora supportano ogni opera d'arte in mostra in tutte e quattro le gallerie. Siamo orgogliosi di poter affermare che uno di questi, il Gancio Ryman, che prende il nome dall'opera dell'Artista che abbiamo appeso per prima con questo prodotto, si trova ora dietro migliaia di opere d'arte in un interminabile elenco di piccole gallerie e grandi istituti in tutto il mondo, tra cui Royal Academy, Getty e Smithsonian.

Innovazione continua ma approccio invariato.
"La nostra prima modesta collezione di prodotti per musei e gallerie venne disegnata con cura, stampata in casa e rilegata a mano, per realizzare il primo catalogo in assoluto. L'ispirazione iniziale per il nostro approccio alla creazione dei prodotti per il marchio Absolute arrivò da un catalogo di orologi svizzeri...accurato, preciso, esaustivo...concetti che costituiscono il fulcro e il motore del nostro pensiero, passato e presente".

La passione di Sam e Jon per il design e la convinzione che la forma sia secondaria alla funzionalità rappresentano un elemento chiave nella realizzazione di soluzioni semplici per le numerose sfide poste dall'esposizione di opere d'arte. L'approccio è a tratti controintuitivo..."Lavoriamo sodo per creare prodotti belli che voi non vedete"! Questa affermazione è al centro del loro lavoro, la convinzione che l'opera d'arte debba essere la protagonista dello spazio espositivo e che tutti gli altri elementi siano da considerare una potenziale distrazione è l'obiettivo principale della filosofia del loro design.

Absolute: presente e futuro.
Il viaggio che ha portato dalla casa di uno dei fondatori a una multinazionale, ai moderni stabilimenti di produzione e di deposito di oggi è stato fantastico, ricco di opportunità di lavorare al servizio di una varietà di clienti, dagli istituti e i palazzi nazionali alle più piccole gallerie di nicchia e ai caffè, ognuno dei quali ha contribuito a sviluppare e dare forma alla collezione odierna, sempre in crescita.

A tutti voi, da tutti noi di Absolute : grazie per il vostro supporto, con l'augurio di lavorare ancora insieme in futuro!

Sam e Jon
Fondatori e Titolari Absolute Product